E’ stato insignito della carica di assessore, dal Sindaco Giuseppe Antoniotti, nella giornata di oggi, il Dott. Natale Chiarello.
Natale Chiarello, con delega alle politiche ambientali, illustre e storico militante di Forza Italia nella Città di Rossano, è esempio di grande coerenza politica e di esperienza sul campo.

La scelta su Chiarello, fatta dal Sindaco, è sinonimo di quella uniformità, passione e fedeltà che il neo assessore, nel corso degli anni, ha prestato al partito e, soprattutto, alla Città.
Il Sindaco, durante un incontro tenutosi a Palazzo di Città alla presenza degli assessori e dei consiglieri di maggioranza, ha effettuato la rimodulazione dei mandati confermando gli assessori in carica: Guglielmo Caputo, vicesindaco, lavori pubblici, protezione civile, politiche del turismo, dello spettacolo e dei giovani; Eugenio Otranto, pianificazione del territorio, urbanistica ed edilizia, innovazione tecnologica; Stella Pizzuti, politiche culturali e della scuola, tutela e valorizzazione dei beni culturali e pari opportunità; Rodolfo Alfieri, affari generali, personale e Comando dei Vigili Urbani; Sergio Stamile con deleghe relative al Bilancio – Programmazione economica – Attività Produttive; Giandomenico Federico con deleghe alle Politiche sociali – Sport; Natale Chiarello politiche ambientali.
Il primo cittadino, in una dichiarazione, ha affermato: “…La necessità di attuare una rimodulazione di Giunta nasce dall’esigenza di rilanciare e dare ancora più vigore all’azione Amministrativa nel solco dell’attuazione del programma che ci sta vedendo quotidianamente operativi sin dal nostro insediamento. Perché oggi? Le dimissioni, per motivi personali e professionali, protocollate nei giorni scorsi dall’assessore ai Servizi sociali Giuseppe Librandi, a cui porgo il mio sentito e sincero ringraziamento per il lavoro puntualmente svolto a servizio della Città e di un settore così delicato, e l’assenza, da oltre un anno, di un assessore in quota Forza Italia, ex Popolo delle Libertà, ha dato l’input a questa azione all’interno dei quadri di Governo. Non a caso ho voluto che all’interno della squadra amministrativa entrassero a far parte due rappresentanti politici con alle spalle una consolidata esperienza assessorile…”.
L’operato amministrativo della giunta Antoniotti, svolto fino ad ora, ha dato e darà sempre risultati gratificanti tesi a elevare il nome di Rossano in tutto l’arco temporale del mandato e oltre.
Plaudiamo, in conclusione, per la designazione di Chiarello ad assessore e, con viva soddisfazione, esprimiamo i nostri più sinceri auguri di buon lavoro e un ad maiora semper.

                                                                            Forza Italia Giovani Rossano
                                                                                             – Dott. Antonio Stasi –