CORIGLIANO-ROSSANO (CS): Sabato 17 aprile (a partire dalle ore 09:15) si darà vita ad un seminario di studio sulla piattaforma on-line e in streaming (https://www.twitch.tv/pololicealestudenti) su Primo Levi organizzato dal Laboratorio Interdisciplinare di Studio e Ricerca “Albatros” in collaborazione con il Polo Liceale di Rossano.

 Il laboratorio “Albatros” è costituito da filosofi, psicologi, psichiatri, psicoanalisti, docenti e Associazioni di familiari, utenti, volontari e operatori che si occupano di sanità mentale, di assistenza e di ricerca (“L’Orizzonte”; “Piccoli Passi Per…”; “Liberamente”; “Aiutiamoli”; “Volo del Cuculo” e “L’Approdo”, tutte di Bergamo e Provincia; “Insieme per la mente” di Isola Vicentina (VI); “Amici dei Centri Diurni” di Ciriè (TO); Ass. “G. De Maria” di Cosenza; il “Centro Studi Psicologia delle Dinamiche Sistemico-Relazionali” di Barletta). Tema dell’incontro: “Primo Levi e gli altri: sofferenze, risposte, esiti”. Il seminario di studio è stato organizzato a seguito di diversi momenti di riflessione avviati dopo l’impossibilità di poter realizzare, in presenza, un convegno a Bergamo nel mese di giugno 2020. L’incontro su Primo Levi, testimone della Shoah (insieme a Liliana Segre, Sami Modiano, Edith Bruck, Piero Terracina, Nedo Fiano e altri) e scrittore tra i più importanti del Novecento, è nato all’interno di un percorso di studi su ciò che determina nell’essere umano gli stati di sofferenza e come si possano, allo stesso tempo, prevenire e aiutare. Primo Levi, con la mentalità analitica e con la sua testimonianza, è riuscito a far riflettere su questioni centrali che attraversano temi antropologici, epistemologici, etici e clinici. L’incontro nasce, così, per riflettere sul contributo di Levi alla comprensione della sofferenza, delle cadute terribili e della possibile ripresa. Nel corso del seminario, dopo il saluto iniziale del Preside del Polo Liceale di Rossano, Antonio Franco Pistoia, ci saranno gli interventi di Antonio De Luca, psicologo psicoterapeuta, professore a contratto presso l’Università della Calabria, coordinatore del Laboratorio e psicologo presso il Ministero della Giustizia, di Micol Ascoli, psichiatra a Pechino, già consulente presso il Servizio di Consultazione Culturale dell’Università “Queen Mary” di Londra, e di Giuseppe Varchetta, psicologo dell’organizzazione, già professore a contratto presso l’Università Bicocca di Milano. Sono previsti, inoltre, alcune riflessioni da parte degli studenti e dei docenti del Polo Liceale di Rossano, ma anche di alcuni rappresentanti dello stesso Laboratorio Interdisciplinare di Studio e Ricerca “Albatros”.

ANTONIO LE FOSSE