Azione congiunta dei comuni consorziati su Bucita contro la Regione.
ROSSANO – È ingeneroso scaricare sui territori le colpe di un sistema rifiuti che, soprattutto in Calabria, non riesce a rispettare le direttive imposte dalla Comunità Europea. Ci sono evidenti difficoltà nell’avviare la raccolta differenziata, specie nei comuni medio-grandi, ma sicuramente non per negligenza di sindaci e amministratori.

C’è da un lato un apparato strutturale obsoleto che non è in grado di trattare e smaltire la spazzatura, dall’altro un’evidente e manifesta incapacità di superare l’emergenza in modo da consentire agli enti locali di pianificare nuovi progetti per il riciclo virtuoso dei rifiuti.
LEGGI TUTTO