Banca sviluppo credito cooperativo chiude i battenti a Schiavonea. L’unico sportello di credito presente nel popoloso borgo marinaro di Corigliano-Rossano, fatto salvo l’ufficio postale che eroga anche servizi bancari, a giorni dovrebbe essere accorpato alla filiale di Cantinella lasciando, di fatto, sguarnito un centro urbano di oltre 10mila abitanti.

Stamani un gruppo di correntisti si è ritrovato davanti all’ingresso della banca, su via Provinciale, per manifestare il proprio dissenso.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO E GUARDA IL SERVIZIO SU LACNEWS24.IT